Glitter per unghie: informazioni, foto, guida

1
2
3
4
5
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio...
Lampada Led per unghie, Essiccatore UV portatile SUNUV Mini2 per gel Manicure Shellac Nail Polish...
URAQT Lampada LED UV, Asciuga Unghie e Lampade UV con Sensore Automatico e 3 Timers 30s/60s/90s,...
LANDWIND Lampada LED Unghie UV 36W, Manicure e Pedicure con Automatico Sensore Display LCD, Forno...
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio Automatico...
Lampada Led per unghie, Essiccatore UV portatile SUNUV Mini2 per gel Manicure Shellac Nail Polish...
URAQT Lampada LED UV, Asciuga Unghie e Lampade UV con Sensore Automatico e 3 Timers 30s/60s/90s,...
LANDWIND Lampada LED Unghie UV 36W, Manicure e Pedicure con Automatico Sensore Display LCD, Forno...
NAVANINO
Moulei
SUNUV
URAQT
LANDWIND
Bestseller No. 31
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
【Potenza Massima e Luci a LED】con una potenza fino a 40 W ,e 21 LED con tecnologia dual-light a...【3 Modalità di Asciugatura Rapida】30s, 60s, 99s(Modalità a calore ridotto), Si può facilmente...【Schermo LCD】Quando metti la mano nell'asciugatrice, funziona automaticamente, e lo schermo LCD...
OffertaBestseller No. 32
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio Automatico...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio...
Alta potenza risparmia il tempo di solidifica: 150W di potenza elevata, 45 lampada LED / UV a doppia...Impostazione del timer a quattro marcie: La funzione di temporizzazione in quattro marcie consente...Sensore intelligente a infrarossi: Quando metti la mano nella nostra lampada per unghie, lo schermo...
Bestseller No. 33
Lampada Led per unghie, Essiccatore UV portatile SUNUV Mini2 per gel Manicure Shellac Nail Polish...
Lampada Led per unghie, Essiccatore UV portatile SUNUV Mini2 per gel Manicure Shellac Nail Polish...
【Facile da usare】Premere una volta il pulsante ON/OFF per avviare la polimerizzazione di 45...【Formato tascabile e pieghevole】Il nostro mini asciuga unghie è tascabile e pieghevole. Può...【Polimerizzazione di quasi tutto lo smalto gel】 La mini lampada per unghie funziona bene con gel...
Bestseller No. 34
URAQT Lampada LED UV, Asciuga Unghie e Lampade UV con Sensore Automatico e 3 Timers 30s/60s/90s,...
URAQT Lampada LED UV, Asciuga Unghie e Lampade UV con Sensore Automatico e 3 Timers 30s/60s/90s,...
OffertaBestseller No. 35
LANDWIND Lampada LED Unghie UV 36W, Manicure e Pedicure con Automatico Sensore Display LCD, Forno...
LANDWIND Lampada LED Unghie UV 36W, Manicure e Pedicure con Automatico Sensore Display LCD, Forno...

I glitter per unghie sono elementi decorativi utilissimi per abbellire le unghie in modo semplice ed economico, ma di sicuro effetto. Sono infatti piuttosto facili da applicare, costano poco e impreziosiscono l’unghia facendola luccicare. Anche se sono alla portata di tutti (a differenza della nail art che richiede una maggiore esperienza e bravura), i glitter per unghie vanno comunque utilizzati con precisione e cognizione di causa, per evitare di ottenere un effetto esagerato e “pasticciato”. In questo articolo troverete una guida completa sui glitter, con indicazioni per applicarli nel modo corretto a seconda dell’effetto che si vuole ottenere.

 

Cosa sono i glitter per unghie e a cosa servono

Prima di parlare dei metodi di applicazione, è bene chiarire che cosa sono i glitter e per cosa si usano: non sono altro che granellini di polvere luccicante in grado di conferire alle unghie un effetto brillante. Sono utilissimi anche per realizzare decori e disegni particolari di nail art.

Decorazione di nail art in glitter

Possono essere utilizzati in tanti modi diversi: ad esempio su tutta l’unghia per creare un effetto pieno, oppure solo sulla sua estremità superiore (ovvero sul margine libero), così da dare lucentezza solo alla punta dell’unghia.

I colori e i formati disponibili

Non tutti i glitter sono uguali. In vendita ne sono disponibili diversi tipi, chesi differenziano per la grandezza e consistenza dei brillantini, per il loro grado di brillantezza e ovviamente per il colore. Si possono trovare glitter più o meno luccicanti, glitter dalla consistenza finissima e glitter più grandi e corposi. Per le decorazioni più piccole è meglio optare per una polvere finissima, in quanto permette di ottenere risultati più precisi. Invece per stendere i glitter su tutta l’unghia o solo su una sua parte è possibile scegliere anche quelli più grandi, a seconda dei gusti.

In ogni caso i microglitter sono in genere considerati i migliori perché, essendo finissimi, non creano mai spessore permettendo di ottenere un effetto molto naturale. Misurano solo 0,09 mm, a differenza dei più grandi che misurano fra i 0,3 e i 0,5 mm.

Per quanto riguarda i colori, la scelta è davvero ampia: i glitter sono disponibili praticamente in ogni colorazione. Da quelli più classici ai colori più originali. Chi vuole ottenere sfumature ed effetti particolari può anche mescolare fra loro colori diversi. Ci sono anche i glitter trasparenti, che permettono di dare luminosità e brillantezza all’unghia senza colorare.

Come applicarli con effetto pieno sullo smalto semipermanente

Se si desidera ottenere un effetto glitterato che vada a ricoprire tutta l’unghia, sono questi i passaggi da seguire per una corretta applicazione sullo smalto semipermanente:

  • Stendere sulle unghie un prodotto di base per lo smalto (come un defence coat), senza catalizzarlo in lampada
  • Stendere quindi lo smalto del colore scelto
  • Applicare i glitter utilizzando un pennellino a ventaglio
  • Effettuare un passaggio in lampada UV per catalizzare
  • Eventualmente rimuovere la polvere di glitter in eccesso usando un pennellino a setole morbide
  • Sigillare i glitter stendendo una passata di top coat o di lucidante per smalto semipermanente.

In alternativa a questo procedimento si può versare un po’ di smalto in un piattino, mescolarvi i glitter, dopodiché stendere lo smalto sulle unghie con un pennellino, catalizzare e per finire passare il top coat. Con questa tecnica si ottiene un risultato luccicante un po’ meno evidente, più sobrio. Si può anche scegliere uno smalto trasparente, in modo da rendere più evidente l’effetto brillante dei glitter.

Esempi di applicazione glitter con effetto pieno

L’applicazione sulla ricostruzione in gel

Anche con la ricostruzione in gel si segue praticamente lo stesso procedimento visto per lo smalto semipermanente:

  • Per ottenere un effetto brillante più evidente si stende il gel senza passarlo in lampada, dopodiché si applicano i glitter con un pennellino, picchiettando leggermente su tutta l’unghia oppure solo sulla porzione che si vuole ricoprire di glitter (nel caso si vogliano i glitter solo sulla punta dell’unghia, allora la si può immergere direttamente nella polvere, rimuovendo poi quelli in eccesso con un pennellino asciutto)
    Dopo l’applicazione dei glitter è sufficiente catalizzare nel fornetto e stendere il sigillante
  • Per ottenere un risultato luccicante più discreto è sufficiente mescolare i glitter nella quantità desiderata al gel, dopodiché stendere uno strato sottile di questa “miscela” sull’unghia e seguire gli altri passaggi.

Glitter effetto zucchero

L’effetto zucchero è uno degli effetti più belli e semplici da realizzare con i glitter. Per farlo servono dei microglitter: è sufficiente farli cadere a pioggia in gran quantità sul gel o sullo smalto, in modo da ricoprire completamente l’unghia, senza lasciare buchi. A questo punto, basta polimerizzare in lampada e per finire con un pennellino eliminare i glitter in eccesso.

Come fare per sfumare e decorare

Per creare delle sfumature o fare dei disegni/decori con i glitter è preferibile procedere dopo aver già ultimato l’applicazione dello smalto semipermanente o la ricostruzione in gel. Quindi, dopo aver fissato lo smalto o il gel con il lucidante finale, si può procedere con l’applicazione dei glitter, aiutandosi con un bastoncino per cuticole o con un dotter leggermente bagnati. Per finire, il glitter va sigillato con un top coat o un lucidante per semipermanente.

Ovviamente, per la scelta del decoro si può dare libero sfogo alla propria fantasia, anche tenendo conto del proprio livello di dimestichezza e manualità. Ecco qualche idea: creare dei decori geometrici, decorare solo una o due unghia anziché tutte, realizzare un effetto sfumato sulla punta dell’unghia o al contrario una cascata di luce partendo dalle cuticole per arrivare alla punta.

Per creare le sfumature è bene utilizzare un pennellino a ventaglio, stendendolo in senso orizzontale.
Per fare piccole decorazioni in una parte ristretta di unghia è anche possibile servirsi di una colla specifica: la si stende sulla porzione di unghia in cui si vuole realizzare il decoro, dopodiché si posizionano i brillantini.

Esempio di glitter sfumato su una parte dell’unghia

Come si rimuovono

Rimuovere i glitter dalla unghie non è difficile: basta utilizzare un buon solvente per unghie. L’unico accorgimento da tenere presente è che potrebbe volerci un po’ di tempo e di pressione in più rispetto alla rimozione del semplice smalto: bisogna quindi premere il dischetto imbevuto di solvente per 1-2 minuti.

L’alternativa: gli smalti glitter

Per chi non se la sente di decorare da sé le unghie con i glitter esiste una pratica e valida alternativa: scegliere uno smalto glitter. Gli smalti glitter sono facilmente reperibili in quanto tutte le principali marche ne producono diversi, in tanti colori differenti. Si può scegliere fra gli smalti con glitter in formato maxi e quelli con glitter piccolissimi; inoltre esistono smalti glitterati molto belli e particolari che mischiano diversi colori e quelli particolarmente scintillanti ad effetto gioiello.

Smalto glitter blu

Gli smalti con glitter molto piccoli vanno passati due volte stendendo bene il pennellino su tutta l’unghia, per terminare con una stesura di top coat illuminante e fissante.
Gli smalti con macro glitter invece vanno applicati picchiettando il pennellino sull’unghia, senza stenderlo. Con smalti di questo tipo – che hanno una consistenza più corposa rispetto a quelli con micro glitter – il top coat non è indispensabile.


La mia passione per la scrittura mi ha portato in modo del tutto naturale a diventare redattrice web; di questo lavoro amo la possibilità di approfondire e condividere con i lettori gli argomenti che mi interessano. In particolare sono appassionata di tutto ciò che riguarda il settore benessere/trattamenti estetici.

Back to top
Fornetto Unghie