Fornetti e lampade a led per unghie: migliori del 2020, recensioni, opinioni, prezzi

1
2
3
4
5
Lampada UV Unghie, Xpreen Lampada LED per Unghie Asciugatura Veloce Asciuga Smalto 42W, Cura del...
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio...
O'Vinna Lampada Unghie UV LED da 52W per Manicure/Pedicure con Automatico Sensore, 4 Timers da...
SaponinTree Lampada Unghie UV LED, 120W Professionale Lampada LED Unghie UV per Gel Unghie...
Lampada UV Unghie, Xpreen Lampada LED per Unghie Asciugatura Veloce Asciuga Smalto 42W, Cura del Gel...
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio Automatico...
O'Vinna Lampada Unghie UV LED da 52W per Manicure/Pedicure con Automatico Sensore, 4 Timers da...
SaponinTree Lampada Unghie UV LED, 120W Professionale Lampada LED Unghie UV per Gel Unghie...
Xpreen
NAVANINO
Moulei
O'vinna
SaponinTree
Bestseller No. 31
Lampada UV Unghie, Xpreen Lampada LED per Unghie Asciugatura Veloce Asciuga Smalto 42W, Cura del Gel...
Lampada UV Unghie, Xpreen Lampada LED per Unghie Asciugatura Veloce Asciuga Smalto 42W, Cura del...
Lampada UV Unghie: 42W la grande potenza in uscita asciuga il cel 1X più velocemente delle lampade...Asciuga Tutti Gli Smalti In gel: la luce duale UV & LED (365+405nm) permette di asciugare i gel UV,...Asciugatura in Tutte le Direzioni: il corpo ad arco crea uno spazio ampio per inserire completamente...
Bestseller No. 32
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
NAVANINO Lampada UV LED, Può Curare Rapidamente i Raggi UV Gel gel Costruttore/LED 48W Potenza...
【Potenza Massima e Luci a LED】con una potenza fino a 48 W ,e 21 LED con tecnologia dual-light a...【3 Modalità di Asciugatura Rapida】30s, 60s, 99s(Modalità a calore ridotto), Si può facilmente...【Schermo LCD】Quando inserisci la mano nell'asciugatrice,questa entra in funzione...
Bestseller No. 33
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio Automatico...
MOULEI 150W Lampada Unghie LED UV Professionale per Manicure/Pedicure, Sensore Di Avvio...
Alta potenza risparmia il tempo di solidifica: 150W di potenza elevata, 45 lampada LED / UV a doppia...Impostazione del timer a quattro marcie: La funzione di temporizzazione in quattro marcie consente...Sensore intelligente a infrarossi: Quando metti la mano nella nostra lampada per unghie, lo schermo...
Bestseller No. 34
O'Vinna Lampada Unghie UV LED da 52W per Manicure/Pedicure con Automatico Sensore, 4 Timers da...
O'Vinna Lampada Unghie UV LED da 52W per Manicure/Pedicure con Automatico Sensore, 4 Timers da...
Bestseller No. 35
SaponinTree Lampada Unghie UV LED, 120W Professionale Lampada LED Unghie UV per Gel Unghie...
SaponinTree Lampada Unghie UV LED, 120W Professionale Lampada LED Unghie UV per Gel Unghie...

Acquistare un fornetto UV o una lampada LED per unghie è un ottimo investimento: a condizione, però, che si sappia scegliere quello giusto. Cosa che può non essere sempre facile e immediata, vista l’ampia gamma di modelli disponibili, sia nei negozi che online. In questo articolo forniremo alcune indicazioni utili per un acquisto più consapevole, analizzando come sono strutturati e cosa offrono i migliori fornetti per unghie del 2020, nonché quanto possono venire a costare.

 

I fornetti UV migliori

Quella UV viene sempre più considerata come una tecnologia datata e ormai sorpassata: ciononostante, sono ancora tante le donne che optano per un fornetto UV, anche per poter spendere un po’ meno.

In realtà, se si sceglie un modello di qualità, anche con un fornetto per unghie tradizionale è possibile ottenere buoni risultati. Anzitutto, è consigliabile evitare i fornetti con una potenza inferiore ai 36 watt, perché la qualità e la velocità di asciugatura lascerebbero molto a desiderare. Se l’apparecchio ha 4 bulbi da 9 watt ciascuno (per un totale quindi di 36 watt), già ci troviamo di fronte ad un fornetto di buona qualità.

Ma non si tratta solo di una questione di potenza. Gli ultimi fornetti del 2020 presentano altre funzioni e caratteristiche praticamente irrinunciabili per fare un buon lavoro sulle proprie unghie (e in tempi brevi). Ecco le principali:

  • Timer: se il fornetto non è dotato di timer, non si può considerare un prodotto sufficientemente valido. Quasi tutti i fornetti messi in commercio negli ultimi anni infatti hanno il timer. I più professionali sono quelli che danno la possibilità di scegliere fra vari tempi già impostati (ad esempio, 30, 60, 90, 120 secondi). In ogni caso, bisogna assicurarsi che il timer arrivi almeno a 120 secondi, perché un fornetto UV necessita proprio di 2 minuti per polimerizzare la maggior parte dei gel
  • Display digitale che mostra quanto tempo rimane alla fine della polimerizzazione: non è una caratteristica indispensabile, ma sicuramente è utile ed è presente negli apparecchi migliori
  • Buone dimensioni dell’apertura e base rimovibile: è importante soprattutto che le dimensioni dell’apertura permettano di fare entrare comodamente tutta la mano. Altrimenti, polimerizzando separatamente il pollice come avviene nei fornetti troppo piccoli, si allungano i tempi per la ricostruzione.
    In più, se si ha intenzione di usare il fornetto anche per le unghie dei piedi, bisogna controllare che la base sia facilmente estraibile: i migliori modelli del 2020 presentano anche questa caratteristica
  • Avvio automatico: nelle recensioni e nelle opinioni espresse online da chi ha acquistato un fornetto per unghie, viene spesso evidenziata l’utilità di questa funzione aggiuntiva. I fornetti migliori sono dotati di sensori che gli permettono di attivarsi/spegnersi appena si inserisce e si toglie la mano. Tuttavia, è importante che sia anche presente un interruttore manuale
  • Sistema di areazione: utilissimo per chi usa il fornetto per parecchie ore consecutivamente, perché fa dissipare il calore, evitando che l’apparecchio si surriscaldi.

I modelli di lampada a Led più efficienti

La tecnologia Led è molto apprezzata perché più avanzata di quella UV e per alcuni versi anche più sicura: il vantaggio principale che offre è quello di essere maggiormente veloce nella polimerizzazione.

Per scegliere una lampada Led di buona qualità valgono gli stessi accorgimenti che abbiamo visto per il fornetto UV. In primo luogo, va considerata la potenza dell’apparecchio: le lampade più veloci ed efficienti sono quelle da 36/48 watt. Polimerizzano i gel in soli 30 secondi, in quanto sono più veloci di un fornetto UV di pari potenza. Ottime sono anche le lampade che presentano due o più impostazioni di energia: ad esempio, in vendita se ne trovano diverse che si possono impostare su 24 W oppure sul massimo (48 W), in modo da poter calibrare l’apparecchio a seconda delle necessità del momento.

Come per i fornetti tradizionali, anche per le lampade led l’avvio automatico, il timer ad impostazione multipla, le dimensioni dell’imbocco, la presenza della base estraibile sono tutte caratteristiche da considerare se si vuole comprare un modello davvero professionale e di qualità.

Molto importante è anche che i diodi siano distribuiti uniformemente nella lampada (quindi anche ai lati). E anche che la lampada sia all’interno rivestita di una superficie riflettente sufficientemente estesa da garantire una emissione dei raggi UV uniforme su tutte le unghie (bisogna quindi assicurarsi che la superficie riflettente si trovi anche ai lati e nella parte superiore).

Le lampade ibride

Parlando di fornetti e lampade per unghie migliori del 2020, impossibile non menzionare anche le lampade a tecnologia mista UV/Led: sfruttando una sorgente di luce doppia, offrono prestazioni di alto livello (sia in termini di qualità che di velocità del lavoro svolto), tanto da essere negli ultimi anni sempre più scelte soprattutto da chi deve usarle a scopo professionale. La potenza massima di questo genere di lampade è di 48 watt (come le lampade completamente a Led): per scegliere il modello migliore e più performante bisogna considerare, oltre alla potenza, anche la presenza delle altre caratteristiche che abbiamo visto in precedenza.

Quindi occorre prestare attenzione a: presenza del timer, sistema di areazione per dissipare il calore (visto che le lampade ibride sono spesso usate a livello professionale e quindi in maniera continuativa, questa è una caratteristica essenziale), possibilità di impostare diversi livelli di potenza (in genere a 24 e 48 watt), sensori ad infrarossi per avvio automatico.

Inoltre, gli ultimi e migliori modelli del 2020 offrono altri optional finalizzati a rendere l’utilizzo della lampada più sicuro e comodo. Ad esempio, possono essere presenti uno schermo per proteggere gli occhi dai fasci luminosi e un cuscinetto di supporto, da usare per appoggiare le mani mentre si stendono gel e smalti.

I costi

I migliori fornetti per unghie, quelli più professionali e ricchi di funzioni, costano in genere intorno a 100 euro. I fornetti UV sono quelli più economici, mentre lampade UV e a tecnologia mista costano un po’ di più, poiché si tratta di tecnologie più moderne, resistenti ed evolute. Naturalmente, a seconda delle funzioni e degli optional presenti, il prezzo di una lampada per unghie è molto variabile: le lampade più economiche in effetti costano poche decine di euro, ma offrono solo il minimo indispensabile e non sempre garantiscono gli stessi risultati (né la stessa velocità) dei modelli migliori e più costosi. Un altro fattore che fa decisamente lievitare il prezzo è la presenza di ricambi (bulbi o luci LED), in dotazione con l’apparecchio.

In conclusione

In linea di massima una buona potenza (e quindi una buona velocità), nonché ricchezza e versatilità di funzioni sono sono le caratteristiche oggettive di una lampada per unghie (che si tratti di un fornetto UV, di una lampada Led oppure a tecnologia mista) di buona qualità. Detto questo, bisogna anche considerare quali sono le reali esigenze di ciascuna donna.

Leggendo le recensioni e le opinioni sugli apparecchi acquistati, si nota come in effetti il giudizio sulla qualità complessiva di una lampada dipenda molto dalle necessità personali e dall’utilizzo (in casa o a lavoro) che si intende farne. Ad esempio: chi usa la lampada solo a casa su se stessa, saltuariamente e ha parecchio tempo da dedicare alla manicure, può anche trovare soddisfacente una lampada Led dalla potenza non massima.
E che dire che delle lampade per unghie da borsetta con uscita USB? Anche se, viste le dimensioni, sono poco potenti, non si può che considerarli dei gioiellini tecnologici utilissimi in determinate occasioni: ad esempio in viaggio, quando non si riesce a portarsi dietro la lampada grande che si usa in casa.


La mia passione per la scrittura mi ha portato in modo del tutto naturale a diventare redattrice web; di questo lavoro amo la possibilità di approfondire e condividere con i lettori gli argomenti che mi interessano. In particolare sono appassionata di tutto ciò che riguarda il settore benessere/trattamenti estetici.

Back to top
Fornetto Unghie